SENZA PAROLE nr. 8 del 05/07/2017

Oggi così SENZA PAROLE e basta…si aiutano “aziende private” ormai allo sbando e tutto questo lo subiranno i normali cittadini che pagano le tasse e che sono in difficoltà già da soli per questo lungo periodo che stiamo vivendo, c’è chi si suicida in queste situazioni…però per alcuni è un obbligo fare cosi, sarà…
SENZA PAROLE!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...