La mia attività settimanale: dal 29 aprile al 5 maggio 2019

Settimana con 2 Commissione a cui ho partecipato come delegato in sostituzione della nostra Capogruppo Daniela Diomedi.
✔️ Lunedì 29/04: Conferenza dei Presidenti di Gruppo consiliare per organizzare il Consiglio comunale aperto del 6 maggio sulla “Movida“. Si è deciso come si svolgeranno i lavori che inizieranno alle 9: 1️⃣ presentazione dei documenti politici 2️⃣ interventi degli ospiti invitati 3️⃣ dibattito sui documenti politici 4️⃣ votazione degli stessi. Nella stessa Conferenza si è deciso il calendario dei Consigli comunali di maggio. Oltre a quello aperto del 6 sono già stati convocati il 13 ordinario e il 22 per il rendiconto del Bilancio 2018.
✔️ Martedì 30/04: Commissione congiunta 2a e 4a con 2 argomenti all’ordine del giorno: 1️⃣ la nostra proposta, di cui sono primo firmatario, per “L’ADOZIONE DI SISTEMI DI PROTEZIONE NEI PARCHEGGI IN CONCESSIONE ALLE PERSONE DIVERSAMENTE ABILI” e 2️⃣ la mozione dei colleghi del Centrodestra per i “PARCHEGGI ROSA PER LE DONNE IN GRAVIDANZA E LE NEO MAMME“. Per quanto riguarda il punto 1️⃣ ho illustrato la Mozione spiegando il funzionamento del dispositivo Tommyda istallare nei parcheggi per diversamente abili, NON tutti ma quelli che hanno la concessione, per intenderci quelli che riportano il numero di targa sul cartello. Un apparecchio brevettato dalla società del gruppo Aci, la Aci Consult, omologato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, e che risulta già efficacemente impiegato da numerose Amministrazioni comunali per arginare condotte fortemente lesive del diritto alla libera circolazione delle persone diversamente abili. Il dispositivo “Tommy” dispone di un sensore che attiverà un segnale sonoro in presenza di veicoli non autorizzati ed un messaggio indirizzato alla Polizia locale segnalerà l’illecito consentendo, eventualmente, un rapido intervento. L’allarme si interrompe quando il parcheggio viene liberato dal trasgressore, oppure con il telecomando abilitato. Ho ricordato anche che in sede di Bilancio, febbraio, avevo presentato un emendamento, APPROVATO, per aggiungere un capitolo di spesa dedicato, che NON era stato inserito, ma che è previsto dal Codice della strada, che riguarda appunto gli “interventi per la SICUREZZA STRADALE a tutela degli utenti DEBOLI quali bambini, anziani, DISABILI, pedoni e ciclisti”. Ho concluso dicendo che intanto si può partire con una sperimentazione nei punti di maggior traffico e di pericolo di occupazione abusiva. L’Assessore ha dichiarato, dimostrando di non aver compreso di quali posti si stava parlando per l’eventuale installazione, che i parcheggi per diversamente abili sono tanti e che servirebbero delle somme ragguardevoli per coprire l’intera città. Poi, chiarito a cosa mi riferivo, si è aperto il dibattito con gli interventi dei vari Commissari. A parte quelli che si sono detti d’accordo, per gli altri sarebbe da stendere un velo pietoso e riservare per loro l’oblio eterno: GIUDICATE VOI! Vi cito solo alcune affermazioni: “ho un parcheggio di quelli sotto casa, se parte la sirena di notte sai che casino che fa“, “se la sirena parte e quello lascia li la macchina c’è inquinamento acustico“, “non sono d’accordo nel metterli nei parcheggi in concessione già sono PRIVILEGIATI così, gli dobbiamo garantire pure il posto libero, se lo pagassero“, “i parcheggi per disabili sono pure troppi, com’è lo trovano un posto” ecc. ecc. Bé sono senza parole e credo non serva aggiungere altro. Nella votazione susseguente la 2a Commissione ha approvato la Mozione mentre la 4a NO. Vedremo cosa succederà quando sarà discussa e votata in Consiglio comunale. Per quanto riguarda l’argomento 2️⃣ all’odg, e cioè la Mozione per i “PARCHEGGI ROSA PER LE DONNE IN GRAVIDANZA E LE NEO MAMME” dopo l’illustrazione dei proponenti ho ribadito, come vi ho già scritto [link], che è un ottima iniziativa e che andrebbe portato avanti il lavoro fatto dagli uffici da un anno e mezzo a questa parte per un’analoga Mozione del Movimento 5 Stelle APPROVATA. Naturalmente ho votato si perché tutte le iniziative che servono per migliorare la vita quotidiana delle persone, al di là di chi le presenta, devono essere appoggiate. Ma ribadisco che le iniziative approvate vanno REALIZZATE non solo votate per salvare la “faccia”. Come gi
▪️Work in progress!

Gianluca Quacquarini
Consigliere Comunale Ancona
https://gianlucaquacquarini.wordpress.com/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...