Sottoscritto il Manifesto per una Sinistra Popolare Ecologista Socialista Femminista verso il “Partito del Lavoro”

Il 10 agosto scorso il Manifesto ha pubblicato un appello “a porre la difesa della Costituzione a fondamento della presentazione di candidature concordate nei collegi uninominali, per fermare il pericolo di cappotto della destra nel maggioritario, che le consentirebbe di modificare unilateralmente la nostra Carta fondamentale, puntando sul Presidenzialismo e mettendo a rischio l’unità nazionale con l’autonomia regionale differenziata”. [QUI il testo completo dell’appello]

Nonostante la sordità dei partiti che compongono l’alleanza raccolta intorno al PD ad appelli di questo genere, che vengono dalle parti più consapevoli e democratiche della società italiana, riteniamo che fino all’ultimo secondo utile debba essere mantenuta la speranza che la logica prevalga sui calcoli meschini che rischiano di fare pagare alla democrazia italiana un costo insostenibile.

Per questo motivo gli oltre trecento dirigenti e militanti iscritti ad Articolo Uno che hanno sottoscritto una dichiarazione in cui definiscono “profondamente sbagliata e politicamente incomprensibile, la posizione del PD di escludere dall’alleanza politico-elettorale e dal fronte progressista il Movimento 5 Stelle” [QUI la dichiarazione sottoscritta], e si sono costituiti in area politica autonoma per contribuire alla costruzione di un partito di Sinistra e del Lavoro, intendono sottoscrivere l’Appello pubblicato dal Manifesto.

Coordinamento Area

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...