Resettiamo tutto… Subito un’alleanza progressista e ambientalista per Ancona: chi ci sta?

Resettiamo tutto… Subito un’alleanza progressista e ambientalista per Ancona: chi ci sta?

✍️ Creare discontinuità per Ancona con una coalizione veramente unita, su base programmatica comune: un’alleanza progressista e ambientalista.
Siamo di fronte ad una classe dirigente cittadina che ancora non si è resa conto di cosa sta succedendo realmente.
Sembra non sia servita a nulla infatti al cosiddetto centrosinistra la sconfitta alle regionali né la perdita di Comuni come Senigallia, che pure era percepito come sicuro e ben governato…
Sembra che nemmeno la batosta dopo le Politiche del 25 settembre abbia scalfito le certezze dei nostri amministratori.
Eppure tutto ciò invece dovrebbe dimostrare che nulla va dato per scontato.
Che le destre avanzano…
Non basta più l’uso massiccio della demagogia per cercare di carpire il consenso con una cospicua spesa pubblica per feste, attività ricreative, attrazioni varie per la solita ristretta cerchia mentre i problemi veri della città e le legittime aspettative dei cittadini restano sullo sfondo e privi di risposte concrete.
È evidente da molti anni che la città sta facendo notevoli passi indietro.
Questa deriva, insieme alla inesorabile avanzata delle destre, va democraticamente fermata alle prossime elezioni comunali.
Per questo serve discontinuità…
Lo dobbiamo ai cittadini che ora stanno toccando con mano le conseguenze delle mancate risposte alle loro legittime necessità.
C’è l’esigenza, pertanto, e la responsabilità di dare tutti il nostro contributo per costruire, insieme, una prospettiva diversa per Ancona, nutrita di una cultura politica moderna che sia in grado di occuparsi di tutta la comunità e di tutti i luoghi del territorio nell’ottica della sostenibilità.
Proprio in virtù di questa responsabilità che si avverte, consci del fatto che la buona politica è frutto dell’agire collettivo, credo che ogni forza del campo progressista e ambientalista interessata debba presto incontrarsi per compiere un’analisi della situazione e dei bisogni, al fine di individuare le componenti dell’alleanza che dovrà lavorare alla definizione del programma comune per il buongoverno di Ancona.
Il 25 settembre ha dimostrato anche questo e cioè che serve un campo largo vero e senza personalismi basato su un programma progressista e ambientalista.
Si potrebbe iniziare sin da domani alla costruzione dell’alleanza progressista e ambientalista per Ancona.
Chi ci sta?
———‐————————————————————–
Gianluca Quacquarini
Consigliere Comunale Ancona
———‐————————————————————–
ℹ Per informazioni, segnalazioni ed idee puoi contattarmi tramite:
▪️mail 📧 info@gianlucaquacquarini.com
▪️WhatsApp 📲 3474451880 (SOLO WhatsApp)
📌 Per seguire la mia attività di Consigliere comunale:
▪️Blog ➡️ https://gianlucaquacquarini.com/
▪️Facebook ➡️ https://www.facebook.com/gianlucaquacquarini72/
▪️Telegram ➡️ https://t.me/gianlucaquacquarini72
▪️Twitter ➡️ https://twitter.com/qgianluca1972
▪️Instagram ➡️ https://www.instagram.com/gianlucaquacquarini
▪️ YouTube ➡️ https://youtube.com/channel/UCm6WcYnA2r8EghpEaqNY-6w
———‐————————————————————-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...